Windows 10 registra tutto ciò che digitiamo

10/02/2016

Microsoft ha cambiato recentemente politica, e si appresta a 'spiare' tutti gli utenti che usano Windows 10 per espandersi ulteriormente e capire come agire. Questa guida servirà a disattivare la registrazione dei vostri dati

 

Windows 10 è l’ultimo sistema operativo di casa Microsoft, e sarà destinato ad esserlo se verrà confermata la sua definitiva versione, così da qui in poi avremo solo aggiornamenti. Anche se molti sono gli utilizzatori dei ‘vecchi’ sistemi operativi, la sua fluidità eleggerezza rispetto ad altri, sono ‘la causa’ della sua rapida ascesa. Questo è quello che noi sappiamo di lui,ma lui, di noi, sa praticamente ogni cosa. Com’è possibile? Grazie ad un keylogger nascosto dentro Windows 10.

Dopo aver esaminato gli strumenti essenziali nati col nuovo sistema operativo, prendiamo in esame il comportamento che alcuni di essi hanno nei confronti dei nostri dati: pare che essi siano costantemente in mano a Microsoft, che, in questo periodo di grande crisi e concorrenza in campo elettronico, è desiderosa espandersi su altre piattaforme destando così ulteriori preoccupazioni.

Un keylogger è un software creato ad hoc per lo sniffing (intercettazione) dei caratteri digitati attraverso la tastiera del nostro PC. Tutto ciò che digitiamo passa per questo programma prima di essere inviato alla destinazione, sia esso un sito web, un file di testo (anche se non lo salviamo) o qualsiasi altra cosa che richieda un input da tastiera.

Tutto viene copiato, nomi, numeri di carta di credito, codici di accesso, password. Insomma, tutto. Un utente scrupoloso nei confronti del problema privacy e sicurezza non scenderebbe mai a simili compromessi che, come chiaramente intuibile, costituiscono un sopruso bello e buono volutamente introdotto dal produttore del software mascherandolo sotto innocue diciture.

Vi starete chiedendo, e come si disattiva?

  • Basta fare click su Start > Impostazioni > Privacy > Generale (dal menu di sinistra) e alla dicitura “Invia a Microsoft informazioni su come scrivo per contribuire al miglioramento della digitazione e della scrittura in futuro” selezionare OFF
  • Successivamente fare click su Riconoscimento Vocale Input Penna e Digitazione (dal menu di sinistra) e premere “Interrompi Info su di me”. Purtroppo questo disabiliterà Cortana e la dettatura. Sta a voi quindi, decidere di cosa avete o non avete bisogno.

Questo è uno dei motivi per cui molti utenti esperti non utilizzano Windows 10, anche se, Microsoft sta cercando, attraverso aggiornamenti, di inserire questo keylogger anche all’interno di OS meno recenti.