news publicata su sito 2

04/12/2015

Yahoo starebbe pensando di vendere la divisione Internet, ovvero il search e l'advertising, e creare uno spin off dall'investimento nel colosso cinese Alibaba Group Holding Ltd.

La nuova strategia votata alla dismissione rimane ancora nel campo delle indiscrezioni e delle ipotesi, ma sarebbe al centro di una serie di incontri programmati in questa settimana dal Consiglio d'Amministrazione dell'azienda che pur essendo tra i pionieri della Rete ha negli ultimi anni faticato molto a restare competitiva, nonostante il cambio al vertice e le diverse ristrutturazioni apportate negli ultimi anni.

Secondo la fonte che racconta di tale possibilità, una volta venduto l'Internet Business, all'ex sito in viola rimarrebbe da spremere il più possibile dal 15 per cento di azioni detenute di Alibaba.
Proprio la comparazione tra l'investimento nell'ecommerce cinese, che vale attualmente più di 30 miliardi di dollari, ed il valore del core business di Yahoo, che si attesta per gli analisti intorno ai 3,9 miliardi (senza contare il patrimonio cash e gli investimenti a medio termine dell'azienda che dovrebbero sfiorare i 6 miliardi di dollari), starebbe spingendo a meditare su una trasformazione radicale dell'azienda.